box doccia

La doccia sempre in un angolo? 3 ragioni per cambiare

Apri le braccia!
Sai che la distanza dall’estremità della tua mano destra alla sinistra, corrisponde alla lunghezza del tuo corpo?
…che la testa è circa 1/8 dell’altezza complessiva del corpo?
…che le spalle sono larghe un po’ più di tre teste oppure quanto due mani aperte?
…che il torso rappresenta gli 8/21 dell’altezza del corpo?
…e che la lunghezza delle gambe è 3/7 di quella del corpo?
Immagino che la lezione di anatomia non era nelle tue priorità, ma detto questo, quanto può essere utile avere le idee chiare in merito a proporzioni?
Sì, perché potresti aver involontariamente escluso degli aspetti importanti nella scelta del tuo nuovo box doccia e in particolare 3 ragioni per preferire un box doccia a 3 lati in piena parete.
Continua a leggere

Sorridi, qui c’è più di Delabost con il tuo nuovo box doccia superlusso!

1872, Francia.

Il dottor Merry Delabost, in servizio presso il penitenziario di Bonne Nouvelle de Rouen, attento all’igiene dei detenuti e nell’ottica della prevenzione di malattie, crea un sistema per agevolare le operazioni di pulizia personale che riduca tempi e dispendio d’acqua: la doccia.

Eh già, siamo talmente abituati alla presenza di servizi essenziali come questo che certe volte ci scordiamo che ha avuto un inizio, che qualcuno “per primo ci pensò”.

Oggi non siamo lontani dal concetto originale. Tuttavia se finora si è imposta l’esigenza di coniugare la vita frenetica e la comodità, si assiste ora ad un fenomeno di inflazione: più veloce e più comodo.
Non vogliamo e non possiamo permetterci di perdere qualcosa.

La parola d’ordine è ottimizzare.

Praticità e relax: vissero felici e contenti?


Continua a leggere

Semplice ed economico il box doccia di casa mia!

ambientazione-cabinadoccia-semplice-con vasca
Quando si arreda la propria casa non si deve guardare soltanto alla qualità dei complementi d’arredo, ma anche alla loro praticità.
Uno dei passi fondamentali in tal senso è la ricerca dei sanitari per il proprio bagno, soprattutto la scelta tra l’opzione vasca da bagno e quella box doccia.
Quest’ultimo è molto più pratico rispetto alla vasca e risulta fondamentale quando si ha a disposizione poco tempo.
Comunque nulla vieta di affiancare il box doccia a una vasca da bagno, per poter usufruire delle comodità e dei benefici di entrambe le soluzioni a seconda delle proprie esigenze.

Ma come si sceglie un box doccia?


Continua a leggere

Vasca o box doccia? Quando scegliere è d’obbligo…

arredamenti bagno con vasca da bagno e cabina doccia

Vasca o cabina doccia, bagno o doccia?
Questo è il dilemma!

Tutti noi almeno una volta nella vita ci siamo trovati difronte a questo dubbio amletico.

Se si ha la fortuna di avere due bagni in casa, la scelta consigliata, è quella di installare una vasca, possibilmente con idromassaggio, in uno e una cabina doccia o un box doccia idromassaggio multifunzione nell’altro.

Ma se si ha un solo bagno?scegliere la vasca da bagno con la lista dei pro e contro
Continua a leggere