I benefici del fitness con il tapis roulant

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Molte volte mi capita di arrivare a fine giornata con le spalle ed il collo irrigiditi e questo è dovuto per lo più alla posizione tenuta durante il giorno, seduta, spesso incurvata e con gli occhi affaticati dall’uso del computer. A tutto questo contribuiscono tra l’altro i vari problemi della vita quotidiana che generano una tensione psico-somatica che si riversa tutta sulle spalle e sulla schiena.

tapis roulant magnetico F-TR06

Manifestando questi problemi ai miei conoscenti, mi viene spesso detto: “perché non vai a farti una corsetta o una nuotata? Poi stai meglio”.
Quindi puntualmente mi ripropongo di fare la tipica “corsetta”, m’impegno ad essere costante per una o due volte al massimo e poi alla terza già inizio a pensare: “Ma chi me lo fa fare? Al posto di questo potrei fare questo, questo e questo…”.
La fase successiva è: “poi sono troppo stanca, fuori fa freddo (d’inverno), fa troppo caldo (d’estate), non ho resistenza (la resistenza si allena..), ecc. ecc.”

Per rimediare a queste giustificazioni si potrebbero avanzare diverse soluzioni:
* l’abbonamento ad un centro sportivo (escluso perché costa troppo e poi non si va mai tutte le volte);
* andare con un’amica o un amico così ci si sente obbligati (escluso perché il suddetto spesso o è troppo scarso e allora ci si annoia o è troppo atletico e allora si fa brutta figura);

In questi casi la soluzione è la palestra in casa! Nello specifico se ti piace di più la camminata veloce o la corsa rispetto alle altre discipline, il tapis roulant. Non devi sentirti obbligato ad uscire, lo usi quando hai tempo e tutte le volte che desideri, non costa tanto quanto un abbonamento (bisogna aggiungere anche la spesa per la benzina, il parcheggio, l’attrezzatura adatta) o una serata a correre al freddo o al caldo torrido ed è adatta a tutti i tipi di persone, sia a quelle alle prime armi che a quelle molto allenate. E ora ti spiego perché:

– se sei una persona che necessita di un’attività fisica non stressante come me, una buona soluzione potrebbe essere il tapis roulant magnetico Tempranillo: Questo treadmill (nome inglese del tapis roulant) è indicato per un’attività sportiva occasionale o al massimo regolare (dalle 3 alle 5 ore alla settimana).

Il Tempranillo non è provvisto di motore e quindi la rotazione del nastro dipende del tutto dal passo della persona. In questo modo non si ottiene una vera e propria corsa ma il cosiddetto Walking, ovvero la camminata veloce, che ti permette di  riattivare la circolazione del sistema cardiovascolare in modo del tutto simile a quello che farebbe un tapis roulant a motore. Il Walking quindi allevia i problemi legati alla ritenzione idrica e alle vene varicose perché stimola la circolazione sanguigna. È necessario poi sapere che il tapis roulant magnetico ti aiuta a tonificare i glutei, le gambe e i polpacci e quindi tutta la parte inferiore del corpo ma deve essere utilizzato correttamente, mantenendo una posizione composta ed eretta, per evitare problemi alla schiena.

Questo tapis roulant, grazie all’assenza del motore, è leggero (32 kg) dunque facile da spostare, e quando la sua struttura è ripiegata non è ingombrante. Ha la possibilità di variare attraverso 3 pendenze regolabili manualmente e 8 gradi di sforzo e ha una superficie di corsa dell’ampiezza di 122×36 cm.
Da notare il fatto che non ha bisogno di alimentazione elettrica ed è quindi un prodottomolto
interessante dal punto di vista economico!

– Se invece ti applichi regolarmente all’attività fisica (dalla 3 alle 5 ore alla settimana) potrebbero essere queste le soluzioni consigliabili:

è un treadmill interessante per la sua comodità  in quanto è “ultraslim” e ripiegato a scomparsa risulta di dimensioni molto ridotte.
Le particolarità tecniche di questo prodotto quali sono? Il display a LED, gli 8 programmi di allenamento, le 6 velocità programmabili e le 3 inclinazioni manuali (0%, 2%, 4%).
La potenza di 1,5 Hp, la pedana di 110×38 cm, il peso di 50 kg, l’ammortizzazione tramite pistone a gas che permette l’apertura e la chiusura facilitata del tapis roulant, la chiave di emergenza (blocca il treadmill all’istante in caso di emergenza) e la regolazione della velocità e accensione/spegnimento direttamente dal manubrio.

il design davvero molto curato ed elegante rende questo tapis roulant un elemento raffinato della casa.
La differenza con il treadmill precedente sta nel fatto che è più leggero (46 kg), più potente (1,75 Hp), ha la superficie di corsa un po’ più grande (120×40 cm), un ampio pannello di controllo ma ha meno programmi di allenamento (6).
Restano invece invariate le 6 velocità (preimpostate e con la possibilità di regolazione al decimo di km), la presenza della chiave di emergenza, i comandi e i sensori sulle maniglie e la possibilità di essere ripiegato.

Questi treadmill rispetto al tapis roulant magnetico aggiungono al Walking la possibilità di intraprendere l’attività di corsa e quindi di svolgere il cosiddetto Jogging: la corsa continua con variazioni di ritmo ti permette di bruciare i grassi e quindi di avere un vero e proprio dimagrimento. All’inizio dell’allenamento deve essere praticato per forza un riscaldamento (descritto nel manuale) al fine di preparare il corpo allo sforzo e di scongiurare quindi l’insorgere dei crampi.

questo tapis roulant, detto Piccadillo III, è molto singolare perché unisce 3 attrezzi ginnici in un solo prodotto: treadmill, fascia massaggiante e pedana rotante.
Dal punto di vista tecnico le particolarità sono molto simili al tapis roulant precedentemente descritto perché è dotato di chiave di emergenza, è ripiegabile, ha una pedana 120×40 cm, una potenza di 1,75 Hp e 6 programmi di allenamento.

La sua singolarità sta soprattutto nel fatto che è dotato di una pedana in fibra che permette di evitare le piccole lesioni alle articolazioni e quindi di conseguenza non stressa le ginocchia, le caviglie e la schiena. La fascia massaggiante poi determina una vibrazione che stimola glutei e gambe in modo da attivare ancora di più la circolazione e impedire la ritenzione idrica. La pedana rotante si appoggia a terra e salendoci sopra massaggia gli arti inferiori muovendosi a destra e a sinistra.

Tutti i tapis roulant descritti fin qui sono dotati di un display LCD (a parte il secondo modello che è a LED) che indica il tempo, la velocità, la distanza, le calorie ed i battiti cardiaci e possono reggere al massimo un peso di 110 kg (a parte Tempranillo che regge fino a 100 kg).

Nel prossimo articolo ti descriverò altri 2 tapis roulant per un allenamento ancora più specialistico!

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

2 thoughts on “I benefici del fitness con il tapis roulant

    1. La scelta del tapis roulant più adatto alle proprie esigenze è molto soggettiva.
      Soprattutto in questo caso dovrebbe chiedere il parere esperto del medico che saprà indirizzarla al modello indicato per la patologia di suo padre.
      Nel nostro sito può trovare sia modelli di tapis roulant magnetico che motorizzato.
      Per visualizzare tutti i modelli disponibili può andare a questo link http://www.virtualbazar.it/tapis-roulant-c-55_60.html.
      Buona giornata e buona guarigione a suo padre
      Lo staff di VirtualBazar

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento