Installazione e montaggio dei nostri box cabine doccia idromassaggio

Per completezza di informazioni, quest’oggi Vi presentiamo nel nostro blog una breve panoramica delle nostre cabine doccia idromassaggio  (che Vi ricordiamo essere tutt’ ora in grossa offerta / promozione di vendita) dal punto di vista tecnico, in particolare per quanto riguarda l’installazione.

Tutti i nostri box doccia idromassaggio ( che trovate a questo link: http://www.virtualbazar.it/department/7/box-doccia.asp ) sono consegnati ai nostri clienti in un comodo kit di montaggio.

Questo punto è fondamentale poichè, così facendo, il trasporto di tutte le componenti delle docce idromassaggio all’interno delle case diventa molto agevole. Inoltre ciascun imballo (“collo”) del box doccia idromassaggio può pesare al massimo 50 kg, cosicchè il trasporto dei box doccia anche ai piani alti diventa agevole.

Per una perfetta installazione dei nostri box doccia idromassaggio, Vi consigliamo sempre di scaricare i libretti di istruzioni dal nostro sito, seguendo i passi corretti per il montaggio e gli allacciamenti di condutture e scarico.

Alcuni esempi di libretti:  http://www.virtualbazar.it/open2b/var/catalog/product/files/175.pdf,

http://www.virtualbazar.it/open2b/var/catalog/product/files/177.pdf ).

Il primo passo dell’ installazione del box cabina doccia idromassaggio è assicurarsi che la pressione dell’impianto di casa sia adeguata e cioè non inferiore a 1,5 – 2 bar ed inferiore a 4 bar. In quest’ultimo caso è necessario dotare l’impianto domestico di un riduttore di pressione per evitare danni al circuito idraulico del box cabina doccia idromassaggio.

Il secondo passo richiede la predisposizione degli attacchi dell’acqua ( calda e fredda ) e dello scarico. Le nostre docce idromassaggio (ma anche quelle “basiche”) sono ideate in modo da rendere questo passaggio particolarmente agevole.

Nei libretti di istruzioni trovate le misure indicative con cui far fuoriuscire dal muro e dal pavimento tali collegamenti, ma queste sono da ritenersi puramente indicative. Infatti all’interno della parete attrezzata del box doccia idromassaggio e sotto la base, troverete tutto lo spazio ed il dislivello necessario per ottemperare a qualsiasi collegamento, grazie alle tubazioni flessibili che sono già in dotazione su tutti i nostri modelli di docce idromassaggio e non.

E’ caldamente consigliato applicare delle valvole di chiusura dell’acqua direttamente sui collegamenti idrici da connettere al box cabina doccia idromassaggio. Questo è molto importante per facilitare gli interventi di pulizia e manutenzione.

Il terzo passo riguarda il posizionamento della base del box cabina doccia idromassaggio sulla locazione dell’installazione definiva. E’ necessario prima di montare l’intero box doccia idromassaggio, appoggiare la base e regolare l’altezza dei piedini in modo da rendere il piano di appoggio perfettamente orizzontale.

Il quarto passo comprende il montaggio della parete attrezzata del box cabina doccia sulla base della doccia idromassaggio e successivamente della struttura frontale a vetri. Consigliamo di montare le portine  come ultimo step, assieme al fissaggio dei vari accessori quali, doccino, soffione, tubazioni interne, ecc.

Ultimo step del montaggio riguarda il fissaggio della copertura del box cabina doccia idromassaggio. A volte per motivi di altezza insufficiente questa viene omessa. Questo non può essere fatto nei modelli con generatore di vapore – bagno turco, in quanto senza chiusura il vapore andrebbe disperso per il bagno.

Dopodichè si deve procedere a sigillare tutte le giunture con del silicone. In genere è sufficente stendere un abbondante strato di silicone solamente sul lato posteriore del box cabina doccia idromassaggio. Si consiglia di attendere almeno 24 ore prima dell’utilizzo per far asciugare bene.

Il collegamento elettrico delle nostre docce idromassaggio è estremamente semplice, si tratta solamente di innestare i vari jack delle periferiche ( cassa, ventola, luci, ecc) al computerino che controlla tutte le funzioni del box.

Fatto questo è possibile collegare la spina alla rete elettrica. Si raccomanda di seguire le specifiche elettriche riportate nei manuali di istruzioni, in particolare assicurateVi che l’impianto elettrico di casa sia dotato di messa a terra e di tutte le caratteristiche necessarie per essere a norma.

Sia per il collegamento idraulico, sia per il collegamento elettrico del box cabina doccia idromassaggio, nonostante la facilità di montaggio e degli allacciamenti, è sempre meglio comunque affidarsi ad un professionista certificato.

A questo punto il vostro box cabina doccia idromassaggio è pronto per essere utilizzato. Raccomandiamo sempre a tutti gli installatori di collaudare tutte le funzioni del box doccia idromassaggio prima di terminare definitivamente il loro intervento. In particolare fate sempre molta attenzione allo scolo dell’acqua nello scarico e verificate tutte le connessioni idrauliche interne ed esterne alla cabina doccia idromassaggio, nel caso trovaste delle goccioline di acqua intervenite subito sigillando con del nastro di teflon o silicone.

11 thoughts on “Installazione e montaggio dei nostri box cabine doccia idromassaggio

  1. e’ possibile avere un catalogo cartaceo dei vostri box doccia combinati con la vasca ? se possibile inviare a questo indirizzo
    mara ceccato via della repubblica 14 24055 cologno al serio bergamo

  2. Buongiorno. In settimana spediremo. Grazie per l’ interesse

  3. Sono interessato all’acquisto del box doccia Caesar e vivo in provincia di Bergamo. Che tipo di assistenza post vendita c’è? Se il box doccia dovesse presentare problemi di funzionamento chi bisogna chamare per la riparazione? E per la sostituzione di eventuali pezzi mal funzionanti? Si tratta di prodotti importati dalla Cina?
    Grazie

  4. Salve. Mi risulta che le abbiamo già risposto privatamente. Comunque ricordo che nel nostro sito sono presenti tutte le condizioni di vendita e garanzia. Il box doccia Caesar è assemblato in Cina, sotto controllo qualità di VB Italia Srl.

  5. PS: mi scuso per il ritardo di alcune risposte, ma alcuni vostri messaggi appaiono nel nostro “cruscotto” parecchio tempo dopo che li avete scritti, probabilmente per un problema di impostazione delle date su alcuni PC.

  6. Ho acquistato da voi un box doccia Caesar.
    Ho rilevato che le pareti posteriori sono molto sottili e, forse per le dimensioni importanti, si muovono toccandole con un dito.
    E’ possibile renderle più rigide? quali soluzioni tecniche si possono utilizzare? si può risolvere il problema utilizzando posteriormente della schiuma di poliuretano? Oppure installando posteriormente delle barre di alluminio?
    Grazie per la risposta.

  7. Buongiorno, normalmente fissando tutta la struttura ed appongiandola al muro si ottiene una resistenza adeguata. In ogni modo entrambe le soluzioni che propone si possono utilizzare. Per quanto riguarda la schiuma però, bisogna stare attenti a non coprire le parti (tubazioni e circuiti elettrici) che potrebbero richiedere una manutenzione. Sarebbe anche possibile fissare la struttura al muro dal tetto utilizzando dei tappi a pressione con staffettine adeguate.

  8. qualcuno ha comprato la cabina multifunzione con doccia, bagno turco, sauna e idromassaggio? come vi siete trovati? è difficile da montare? e soprattutto… è sufficiente la corrente di casa a 3 Kw o tocca cambiare contatore enel?
    grazie

  9. Box doccia idromassaggio Krystal 120×80: Con appoggio su parete a destra

    Cod: I-SB835RCon bagno turco FULL OPTIONAL, disponibile in versione “destra” e “sinistra”

    salve volevo info sulla disposizione per impianto elettrico, non intendo il cablaggio che sembra ben specificato nelle istruzioni, ma la sistemazione della spina che non si capisce molto bene.
    sono in procinto di acquistare il modello. grazie per la risposta

  10. Buongiorno,

    il cavo deve essere collegato ad un magneto-termico-differenziale dedicato a 230 cm di altezza o almeno 60 cm di distanza dalla doccia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>