La doccia sempre in un angolo? 3 ragioni per cambiare

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Apri le braccia!
Sai che la distanza dall’estremità della tua mano destra alla sinistra, corrisponde alla lunghezza del tuo corpo?
…che la testa è circa 1/8 dell’altezza complessiva del corpo?
…che le spalle sono larghe un po’ più di tre teste oppure quanto due mani aperte?
…che il torso rappresenta gli 8/21 dell’altezza del corpo?
…e che la lunghezza delle gambe è 3/7 di quella del corpo?
Immagino che la lezione di anatomia non era nelle tue priorità, ma detto questo, quanto può essere utile avere le idee chiare in merito a proporzioni?
Sì, perché potresti aver involontariamente escluso degli aspetti importanti nella scelta del tuo nuovo box doccia e in particolare 3 ragioni per preferire un box doccia a 3 lati in piena parete. Eccole:box doccia 3 ante libertà di movimento

• Libertà
• Accuratezza
• Eleganza

Libertà

Avere un’ampia varietà di misure tra cui scegliere che permettano l’adattamento anche agli spazi più piccoli; poter scegliere se anta a battente o scorrevole verso destra o verso sinistra; ottenere una certificazione a norma di legge; valutare di poter fare una spesa contenuta; tutto questo ha un nome: libertà.
Aggiungi la possibilità di consultare qualcuno al telefono che ti dia indicazioni tecniche specifiche gratuitamente, oppure in chat direttamente su VirtualBazar, o magari via e-mail con qualche foto dei tuoi spazi se non sei sicuro…

Mettici anche la possibilità di ordinare direttamente da casa tua, di essere avvisato dal corriere il giorno prima della consegna e che il viaggio della merce sia coperto da assicurazione… Non è libertà questa? Non ci avevi pensato, di’ la verità!

L’essenza della libertà è sempre consistita nella capacità di scegliere come si vuole scegliere e perché così si vuole…” cit. Isaiah Berlin

Accuratezza

Se stai ristrutturando o stai costruendo da zero, sicuramente non ci sarà elemento lasciato al caso. Sia mai!

Ma potrebbe sfuggirti qualcosa?

Non guardarmi così… sto dicendo che potresti lasciare in un angolo la doccia, così per default (=in automatico).

Pochi pensano che possa stare in piena parete.

Questione di spazio?

Non è detto che un box doccia a 3 lati sia penalizzante, anzi.

Ti permette di mettere in un angolo elementi che in un bagno sono meno estetici o che per loro natura necessitano di una parete d’appoggio. Un esempio?

L’accappatoio pronto all’uso, magari riscaldato con uno dei nostri termoarredi ad infrarossi, eh?

Diligenza attenta e minuziosa” Dizionario De Mauro

Eleganza

cabina doccia anta battente 3 latiMa poi pensa: proprio perché in pochi hanno fatto una valutazione di questo tipo, il box doccia a 3 lati conferirà ricercatezza al tuo bagno, una qualità strettamente legata alle altre di cui ti ho parlato, che non è il caso di tralasciare in questa fase del tuo progetto. O no?
Se consideri questi elementi tutti insieme, puoi ritrovarti tra le mani un risultato finale di grande pregio, di grande qualità. Eleganza, appunto. Non aggiungerei altro.
Perché l’eleganza è così.

L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai” cit. Audrey Hepburn

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento